Spedizione gratuita su tutti gli ordini con importo pari o superiore a 49,90€
Cellulite Rimedi Naturali
Cellulite Rimedi Naturali
20 Febbraio 2020

La cellulite oltre che essere un fastidioso inestetismo è da considerarsi, in un’ottica olistica, una vera e propria disarmonia energetica. 

Abbiamo scelto alcune tra le domande che più spesso ci vengono poste cercando di fornire una risposta esaustiva che consenta a chi è in cerca di consigli di potersi orientare nel mare di proposte che si trovano in rete per contrastarla.

COSA E’ LA CELLULITE?

La cellulite è un’alterazione dell’ipoderma o pannicolo adiposo, il tessuto a composizione adiposa che si colloca sotto l’epidermide e rappresenta la riserva lipidica dell’organismo. 

Perché si forma la cellulite?

Poiché lo spessore di questo tessuto, all’interno del quale avviene il metabolismo dei lipidi, è influenzato dall’assunzione calorica da parte dell’organismo, un bilancio negativo ne determina l’assottigliamento.

Un’eccessiva assunzione di cibi grassi e zuccherini si traduce in un aumento di spessore del pannicolo adiposo e dunque nel proliferare della cellulite. 

La cellulite si distingue in compatta, molle o edematosa.

vi sono 4 diversi stadi, da quello iniziale, meno grave e più facilmente trattabile fino a situazioni di ristagno tossico ed edema più o meno serio.

Il quarto stadio della cellulite vede le cellule del derma irreversibilmente danneggiate, pertanto è molto difficile da trattare.


Le cause della cellulite sono:

  • Cause genetiche che possono predisporre al cattivo funzionamento del suo sistema linfatico e cardiovascolare o ad una maggiore attività ormonale;

  • Cause Ormonali come ad esempio un’eccessiva attività degli estrogeni che è responsabile della ritenzione idrica;

  • Cause alimentari che incidono sul metabolismo dei grassi e dunque sull’incidenza della cellulite in ogni singolo soggetto. Bisogna specificare che normalmente il sesso femminile è maggiormente predisposto all’inestetismo della cellulite, che si manifesta in particolar modo nel distretto inferiore del corpo, su cosce e  glutei, particolarmente sensibili all’azione degli ormoni femminili (estrogeni i progesterone). Se poi il regime alimentare è disordinato o ricco di grassi saturi e zuccheri e a ciò si unisce di vita sedentario, la situazione non è certo ideale.

  • Cattive abitudini come il consumo di alcolici, il fumo, la scarsa attività fisica a l’utilizzo abituale di calzature con il tacco alto non sono meno rilevanti tra le cause che concorrono alla formazione della cellulite.


Quali strategie possono essere utilizzate per ridurre la cellulite su gambe e glutei? 

Per contrastare la cellulite bisogna innanzitutto scegliere uno stile di vita dinamico. 

Un’attività fisica da svolgere almeno 2/3 volte la settimana e un’alimentazione corretta, povera di zuccheri e grassi e ricca di vitamine e minerali. 



Quali rimedi naturali si possono adottare contro la cellulite?


In erboristeria sono note diverse modalità di trattare la cellulite, sia con erbe e tisane, sia con il massaggio aromatico agli olii essenziali, sia con scrub e fanghi e bendaggi fai da te. Vediamone alcune:

  • Tintura madre di pilosella, ippocastano e centella: le prime due hanno un effetto drenante molto forte mentre la centella lavora efficacemente sull’edema causato dalla cattiva circolazione. Si possono usare complessivamente fino a 150 gocce di tinture madri miste, in un litro d’acqua da bere nel corso della giornata;

  • Tisana di Fucus, Pilosella, Ortosiphon, Centella, Karkadè: Tutte queste erbe sono indicate per contrastare l’accumulo di liquidi favorendo la diuresi e migliorando il microcircolo. Il fucus svolge anche una forte azione metabolica ma non va assunto in caso di problemi tiroidei in quanto è fonte di iodio.

  • Anche un massaggio o un auto massaggio praticato su gambe e glutei con movimenti dal basso verso l’alto per favorire il pompaggio del sangue può rivelarsi utile specialmente se abbinato all’utilizzo di olii essenziali come quello di rosmarino, cannella e cipresso, fortemente disintossicanti e iperemizzanti

  • Si possono infine provare degli scrub fai da te con i fondi del caffè, dell’olio di cocco o di mandorle e degli olii essenziali come quelli sopra citati o dei fanghi a base di argilla e olii essenziali o anche dei bendaggi ad effetto freddo con olii essenziali di menta, cipresso, limone o olio 31 per un trattamento d’attacco 2/3 volte la settimana per qualche mese.


Per consigli e dritte sui rimedi anticellulite e i migliori prodotti bio non esitare a contattarci!!


https://erboristerialberodellavita.it/adipoxan-dimadren-ml-500?search=adipoxan

https://erboristerialberodellavita.it/crema-termica-anticellulite-906090-ml-200?search=cellulite

https://erboristerialberodellavita.it/crema-anticellulite-con-olio-doliva-200-ml?search=cellulite

https://erboristerialberodellavita.it/soluzione-idroalcolica-ippocastano-50ml?search=cellulite

https://erboristerialberodellavita.it/fango-osmotico-anticellulite-906090-gr-500?search=cellulite



Commenti

Lascia un commento