Spedizione gratuita su tutti gli ordini con importo pari o superiore a 49,90€
Sistema Immunitario: come rafforzarlo in modo naturale
Sistema Immunitario: come rafforzarlo in modo naturale
15 Marzo 2020

Il Sistema Immunitario si comporta come un “esercito” che difende il nostro organismo dalle eventuali minacce rappresentate da virus, batteri ed altri patogeni, fattori climatici, ecc.

L’obiettivo, in questa sede, è quello di fornire alcune informazioni che possono tornare utili nel caos di questi giorni in cui non si parla altro che di contagio a causa della diffusione del covid19. La disamina medico-scientifica sulla struttura e sul funzionamento del sistema immunitario non ci compete e pertanto non sarà affrontata. Ci occuperemo piuttosto di ciò che ognuno di noi può fare per migliorare la risposta del proprio organismo alle condizioni esterne che non si possono controllare.

1)  Che ruolo hanno le emozioni?

 E’ stato dimostrato attraverso vari studi scientifici (PNEI) che le emozioni impattano in maniera determinante sul sistema endocrino, neurologico ed immunitario. Ciò conferma quanto già affermato dalla Medicina Tradizionale Cinese con la sua millenaria storia. La paura, in particolare, è l’emozione che “congela” l’energia vitale esaurendo l’energia difensiva (Wei Qi). Pertanto la prima informazione che ne consegue è che per mantenere un sistema immunitario efficiente è d’aiuto:

 

  • ·          condurre uno stile di vita salutare, privo di eccessi;
  • ·          stare in armonia con la natura;
  • ·          intrattenere rapporti sociali gratificanti, coltivando amorevolezza e gioia;
  • ·          assicurare al corpo una certa dose di movimento giornaliero;
  • ·          dormire almeno 8 ore per notte;
  • ·          praticare meditazione, tecniche di respirazione consapevole, yoga, qi gong, tai chi, massaggi ed altre       discipline olistiche per il benessere di corpo mente e spirito.

Un organismo sano ed equilibrato da un punto di vista psico-fisico è un organismo che può gestire meglio stress ed emozioni.

2)   

       2)  L’alimentazione può influenzare il sistema immunitario?

 

·         L’energia vitale (anche quella difensiva e cioè il sistema immunitario) proviene dalla respirazione e dall’alimentazione. Di conseguenza l’alimentazione gioca un ruolo di primo piano per garantire l’efficienza del sistema immunitario e dunque è opportuno:

·         Nutrirsi di cibi freschi, di stagione che sono ricchi di vitamine, sali minerali, antiossidanti e fibre, preziosi per il rinnovamento cellulare e per rafforzare il microbiota intestinale che svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo del sistema immunitario;

  • ·         Ridurre al minimo o, meglio, eliminare alimenti come zucchero bianco, farine raffinate, sale, alcol, che aumentano lo stress ossidativo;
  • ·         Evitare latte e derivati che alterano il corretto funzionamento del sistema ormonale e creano ristagni di muco in tutto l’organismo influendo negativamente sulla circolazione dell’energia e di conseguenza anche sull’energia difensiva (Wei QI);
  • ·         Bere una buona quantità d’acqua per favorire l’idratazione delle cellule e la disintossicazione dell’organismo;
  • ·         Limitare gli eccessi alimentari nelle ore serali a favore di una ricca e nutriente colazione per agevolare l’attività anabolica delle cellule che nelle prime ore della giornata si arricchiscono dell’energia necessaria per attivare il metabolismo.

 

3)   3)    Quali sono i rimedi naturali per rinforzare il sistema immunitario?

 

Abbiamo detto che l’efficienza del nostro sistema immunitario, nella visione olistica (MTC) ma anche scientifica (PNEI) è collegata sia all’armonia delle emozioni sia a fattori esogeni quali l’alimentazione, l’attività fisica, un equilibrato stile di vita (senza eccessi), fattori climatici, ecc.

La Natura come sempre ci viene in aiuto offrendoci molteplici rimedi sia per un sostegno al livello emotivo sia per integrare eventuali carenze:

 

  • ·         Alcune delle erbe che, sotto forma di tisane, tinture madri o estratti secchi, possono essere utili per contrastare ansie e paure sono camomilla, valeriana, melissa, tiglio e biancospino. In caso di tristezza e astenia, invece, possono essere d’aiuto iperico, passiflora, whitania e, non ultime, la rodiola, la maca e la griffonia che, con le loro proprietà adattogene, armonizzano il tono dell’umore.
  • ·         Se il sistema immunitario risulta fallace a causa di uno stile di vita sregolato possono essere utili alcuni integratori naturali quali antiossidanti (Vitamina C, Papaya fermentata, Tè verde, Rosa Canina, Vitamina D, Echinacea, Uncaria) da abbinare sempre ad erbe amare quali carciofo, cardo mariano, tarassaco (depurative per le vie biliari) e probiotici che riequilibrano la flora batterica intestinale.
  • ·         Una volta l’anno, preferibilmente in concomitanza con la primavera è importante procedere ad una pulizia profonda dell’intestino con zeolite, clorella o prodotti composti quali Intestinal Reset.

 

https://erboristerialberodellavita.it/biancospino-fiori-e-foglie-taglio-tisana-vendita-a-peso-1?search=biancospino

https://erboristerialberodellavita.it/vitamina-c-timed-release-cpr-100?search=vitamina%20c

https://erboristerialberodellavita.it/vitamina-d3-cpr-90-0?search=vitamina%20d

https://erboristerialberodellavita.it/tm-echinacea-ml-50?search=echinacea

https://erboristerialberodellavita.it/colours-of-life-griffonia-5-htp-cpr-60?search=griffonia

https://erboristerialberodellavita.it/maximum-rodiola-cps-40?search=rodiola

https://erboristerialberodellavita.it/optima-colours-of-life-acidophilus?search=acidoph

https://erboristerialberodellavita.it/zeolite-attivata-gr-330?search=zeolite%20

https://erboristerialberodellavita.it/intestinal-reset-cps-30?search=intestinal

 

Un’osservazione finale: nella visione olistica un qualsiasi agente esterno diventa patogeno soltanto quando prevarica sul nostro sistema immunitario, pertanto risulta più funzionale spostare l’attenzione sul potenziamento dell’energia difensiva anziché preoccuparsi di distruggere un agente esterno quando è già diventato patogeno.

Per chiarimenti su questo ed altri argomenti di Naturopatia e discipline Olistiche Vi invitiamo a contattare Vito Zurzolo, il nostro Naturopata docente di MTC, membro del Consiglio direttivo del Registro Professionale dei Naturopati Naturfed.

Telefono: 3806564540 / Skype: Vito Zurzolo / Oppure su appuntamento presso la nostra Erboristeria tel. 0817661015

Commenti

Lascia un commento