Spedizione gratuita su tutti gli ordini con importo pari o superiore a 49,90€
Sconfiggere l'ansia in modo naturale
Sconfiggere l'ansia in modo naturale
3 Febbraio 2022

Se non tolleri i cambiamenti, neanche quelli in positivo e sei spesso agitato senza motivo, probabilmente hai bisogno di volgere l'attenzione all'interno e scoprire cosa puoi fare, da un punto di vista naturale, per allentare l'ansia e invertire il circolo vizioso che ti congela le emozioni. 

Non che l'ansia sia di per sé un problema: essa è, infatti, un segnale che il cervello manda al corpo affinché si protegga da eventuali "pericoli". In certi casi, dunque, ci dà la giusta carica per portare a termine compiti stressanti per cui può anche essere costruttiva. Il problema sorge quando l'ansia diventa una condizione persistente che si manifesta anche in assenza di rischi contingenti ed è allora che finisce per condizionare tutto il nostro vissuto. 


Quali sono le possibili cause dell'ansia?

  1. - Energia Inespressa: non ci si accorge che una parte di noi (spirituale, creativa, sessuale, ludica) non sta vivendo;
  2. - Contesto di vita estraneo alle proprie aspirazioni più profonde;
  3.  -Stress eccessivo
  4.  -Assuefazione a circostanze che sembrano immutabili ma che l'inconscio riconosce come dissonanti
  5.  -Atteggiamento appreso dalla famiglia di origine che diventa l'unico "linguaggio" conosciuto per stare al mondo


Molti studi psicologici hanno evidenziato che in soggetti ansiosi si alterano col tempo i circuiti neuronali con la conseguenza che lo stato di allerta diviene prevalente anche in situazioni neutre. In alcuni soggetti la sensazione di sopraffazione legata all'ansia si presenta già di primo mattino immediatamente dopo il risveglio; in altri, invece, l'agitazione si manifesta di più nelle ore serali, pregiudicando il riposo notturno. 


Cosa posso fare per vincere l'ansia?

Sicuramente modificare alcuni comportamenti è essenziale:


  1. - Diventare attiva/o facendo ogni giorno un po'di movimento influirà positivamente sulle endorfine promuovendo il benessere psico-fisico;
  2. - Consumare pasti leggeri eliminando zucchero bianco, latticini ed eccesso di sale darà una scossa al metabolismo e migliorerà la percezione del sé;
  3. - Provare, dove possibile, a cambiare orari evitando le scalette "innaturali" e stabilendo di non andare a letto oltre un certo orario migliorerà il bioritmo;
  4. - Provare tecniche di meditazione, respirazione, massaggio, aromaterapia può essere utile per centrarsi nella consapevolezza del proprio sé;
  5.  - Spegnere TV e cellulari, per quanto possa sembrare un consiglio banale, risulta essenziale per ritagliarsi uno spazio privato i cui sia possibile "rallentare".


Quali rimedi naturali si possono usare per affrontare l'ansia?

La Natura offre un'ampia gamma di rimedi da scegliere in base alle diverse manifestazioni dell'ansia:


  1. - Fiori di Bach per l'ansia a comparsa improvvisa: il rimedio vibrazionale scoperto dal Dottor Edward Bach è molto utile per gestire eventuali "crisi".... il tuo erborista saprà consigliarti i fiori più adatti a te;
  2. - Rodiola o Griffonia 5HTP in compresse, data la loro capacità "adattogena" sono in grado di modulare il tono dell'umore e si rivelano quindi efficaci per contrastare l'ansia che si presenta fin dalla mattina al risveglio;
  3.  - Biancospino in tisana o tintura madre per favorire la regolazione del battito in presenza di fenomeni di tachicardia;
  4.  - Tisana o tintura madre di Passiflora ed Escolzia per contrastare una tensione costante che sfocia, eventualmente, in emicrania;
  5.  - Melatonina abbinata a tisana di Tiglio, Lavanda e Valeriana per favorire il riposo notturno recuperando un'ottimale alternanza sonno-veglia tenendo presente che la Valeriana non va assunta da bambini sotto i 6 anni né in gravidanza e che non è compatibile con l'assunzione degli psicofarmaci.

Lo staff dell'Albero della Vita Erboristeria resta a tua disposizione per consulenze e chiarimenti...... Buona Vita!

Commenti

Lascia un commento